Lo sport in gravidanza è importante per mantenersi in forma

  1. Home
  2. /
  3. Salute
  4. /
  5. Lo sport in gravidanza è importante per mantenersi in forma

Fare sport durante la gravidanza è molto utile a una donna incinta: ecco alcune informazioni per aiutarti a decidere quale sport praticare, chi può supportarti e cosa può accadere mentre il tuo corpo cambia durante la gravidanza.

Una donna che è sempre stata sportiva nel corso della propria vita, si trova durante la gravidanza a temere di praticare sport per timore di danneggiare i proprio bambino, ma in realtà lo sport in gravidanza è sconsigliato? L’attività fisica durante i mesi di gestazione non deve obbligatoriamente abbandonare le proprie vite, infatti basta usare un po’ di prudenza e si potrà continuare fare sport quando si è incinta, così da avere importanti benefici per la propria salute e quella del feto.

Sicuramente, il presupposto fondamentale è quello di essere in buona salute, e rivolgersi al proprio medico per chiedere se sia possibile fare dell’esercizio fisico. Ovviamente bisognerebbe evitare di intraprendere nuovi sport che non si conoscono e che potrebbero affaticare ulteriormente la persona, ma magari continuare l’attività che veniva svolta precedentemente riducendo gli sforzi.

Manuale completo di attività fisica per la donna in gravidanza

Le attività sportive consigliate durante la gravidanza comprendono anche gli esercizi di Kegel, importanti per rafforzare la muscolatura del pavimento pelvico che durante la gravidanza si indebolisce, portando all’incontinenza urinaria. Questi esercizi consistono nel contrarre e rilassare la muscolatura pelvica, muscoli che vengono impiegati per fermare il flusso di urina durante la minzione, possono essere eseguiti in qualsiasi momento senza sforzi particolari.

Tra le attività fisiche consigliate in gravidanza c’è sicuramente l’aerobica in casa che, oltre ad essere comoda da fare perché non richiede di dover uscire (magari per una donna in gravidanza può essere scomodo, ad esempio se deve prendere i mezzi pubblici), può essere svolta senza attrezzatture particolari e modulando lo sforzo a seconda della propria condizione fisica.

In goni caso, se non hai tempo a sufficienza per dedicarti alla palestra, puoi tranquillamente fare qualche allenamento in casa: le possibilità sono molte, basta andarci leggera!

Altre attività sportive consigliate in gravidanza sono sicuramente la camminata o lo jogging se siete già abituate alle corsette, il nuoto leggero senza immersioni e come in ogni caso, senza molti sforzi.

Lo yoga in gravidanza è consigliato, un vero toccasana per le donne in dolce attesa perché aiuta corpo e spirito: mentre si muovono allungano dolcemente i muscoli si prende consapevolezza del proprio corpo che cambia, risvegliandone l’energia. Talvolta esistono specifici corsi per donne incinte che garantiscono una perfetta attenzione ai movimenti.

Yoga in gravidanza: durante l’attesa, il parto e dopo la nascita

Gli sport da evitare in gravidanza sono quelli che possono mettere a rischio la tua integrità fisica, come sport di squadra che richiedono contatti, sollevamento pesi, sport che richiedono molti movimenti addominali o sport che rischiano di farti cadere.

L’attività fisica in gravidanza diventa difficile nelle ultime settimane, ma cerca almeno di camminare una mezz’oretta al giorno ed evita di rimanere nella stessa posizione per molto tempo.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.