In bellezza

Mantenere l’abbronzatura a lungo: 5 scrub con prodotti naturali

scrub per mantenere l'abbronzatura più a lungo
  1. Home
  2. /
  3. bellezza
  4. /
  5. Mantenere l’abbronzatura a lungo: 5 scrub con prodotti naturali

Lo scrub toglie l’abbronzatura? No, anzi è il contrario: lo scrub aiuta a mantenere l’abbronzatura più a lungo, rendendola uniforme e la pelle più liscia. Per restare abbronzati i trattamenti doposole sono indispensabili perché la tintarella tende a sbiadire, la pelle si squama, il colorito ottenuto prendendo il sole si perde in pochi giorni.

Oltre ai classici doposole potete, anzi dovete fare lo scrub alla pelle due-tre volte a settimana, così l’abbronzatura dura di più e sarà più uniforme, senza macchie di colore! Fare lo scrub è anche un ottimo metodo per preparare la pelle all’abbronzatura, quindi da fare qualche giorno prima di andare al mare. Eccovi 5 scrub per la pelle da fare in casa con prodotti naturali, la vostra pelle abbronzata ringrazierà!

Scrub per mantenere l’abbronzatura a lungo e levigare la pelle: solo prodotti naturali!

Il primo scrub fai da te, utile a mantenere l’abbronzatura e la salute della pelle – togliere delicatamente le cellule morte aiuta a rigenerare gli strati superficiali dell’epidermide – è a base di sale: non usate però quello grosso perché graffia, usate invece il sale fine. Potete mescolarlo al bagnoschiuma se ne avete di naturale (evitiamo il più possibile prodotti industriali con parabeni, siliconi, paraffina…) oppure con olio di oliva e oli essenziali di lavanda, gelsomino e sandalo, perfetti per la pelle secca o screpolata.

Uno scrub energizzante per la pelle “stanca” dopo le giornate passate a prendere il sole – ma da fare anche durante – è lo scrub con caffè macinato grosso e miele, da utilizzare per massaggi un po’ “decisi”. Qui trovate due ricette per lo scrub esfoliante con i fondi di caffè.

Ottimo per mantenere la pelle abbronzata in maniera uniforme è lo scrub con un cucchiaio di olio di oliva, due di miele e tre di farina di mais. Per chi ama i “sapori dolci” c’è anche lo scrub con olio di oliva, miele e zucchero, nelle stesse proporzioni.

Infine uno scrub nutriente per la pelle, quindi più ricco di ingredienti: prendete 300 g di yogurt bianco intero, altrettanti di cocco macinato e due cucchiai di miele, mescolate il tutto e stendete sul corpo con un bel massaggio. Lasciate in posa 10-15 minuti, poi eliminate con un guanto esfoliante oppure con le mani, usando però altro yogurt con sale.

Sciacquate sempre la pelle con acqua tiepida, lavatela con un bagnoschiuma delicato (possibilmente naturale e bio), mettete la crema idratante e godetevi la vostra pelle liscia, profumata e perfettamente abbronzata!