In Salute

Coppetta Mestruale: Come Si Usa e Vantaggi

coppetta mestruale come si usa
  1. Home
  2. /
  3. Salute
  4. /
  5. Coppetta Mestruale: Come Si Usa e Vantaggi

La coppetta mestruale è una piccola tazza flessibile a forma di imbuto, in gomma o silicone, che inserisci nella vagina per raccogliere il liquido mestruale. La coppa mestruale contiene più sangue rispetto ai normali assorbenti: a seconda del flusso, la coppetta mestruale si usa per un massimo di 12 ore.

Conosciamo bene l’importanza dell’igiene intima durante il ciclo mestruale, ma sappiamo anche che la comodità è un fattore fondamentale in quei giorni. E vogliamo parlare del costo? Quanto spendiamo per gli assorbenti? Troppo, assolutamente troppo. Per fortuna adesso abbiamo a disposizione due ottime alternative: ti ho già parlato degli eccezionali assorbenti lavabili, davvero consigliatissimi, l’altra è la coppetta mestruale, una soluzione che ha molti vantaggi.

Quanto costa la coppetta mestruale: si risparmia?

In genere non mi piace dare troppo risalto al lato economico, ma in questo caso voglio parlarne subito perché è uno dei più grandi vantaggi della coppetta mestruale.

Con la coppetta mestruale si risparmia, non c’è alcun dubbio: in media la coppetta mestruale costa tra 10 e 20 euro, come puoi vedere anche tra le offerte Amazon per coppette mestruali, e non devi acquistarne un’altra per almeno sei mesi. Tamponi e assorbenti costano in media 126 euro l’anno, a seconda di quanto è lungo e pesante il tuo ciclo e di quanto spesso hai il ciclo.

Come scegliere la coppetta mestruale: taglia, capacità flessibilità

Se sei interessata a usare la coppetta mestruale, parla con il tuo ginecologo: puoi comprare la coppetta mestruale online o in un negozio, qualsiasi marca piò andare bene, ma devi prima scoprire quale misura è quella giusta per te. Comunque la misura della coppetta mestruale in genere è piccola, media e grande.

Per capire la misura della coppetta mestruale vanno considerati questi fattori: età, lunghezza della tua cervice, abbondanza del flusso mestruale, forza dei muscoli del pavimento pelvico, se hai partorito naturalmente o con cesareo. Conoscendo questi elementi il ginecologo ti indicherà la misura della coppetta mestruale, il grado di flessibilità e la capacità.

Coppetta mestruale: come si inserisce

Prima di mettere la coppetta mestruale, se la usi per la prima volta, potresti sentirti a disagio: lubrificare il bordo della coppetta con acqua o un lubrificante a base d’acqua rende l’operazione molto più facile, una coppetta mestruale bagnata è agevole da inserire.

Come inserire la coppetta mestruale:

  • lavati accuratamente le mani
  • applica acqua o un lubrificante a base d’acqua sul bordo della coppetta
  • piega bene la coppetta mestruale a metà, tenendola in una mano con il bordo rivolto verso l’alto
  • devi inserire la coppetta mestruale con il bordo rivolto verso come faresti con un tampone senza applicatore: dovrebbe trovarsi a pochi centimetri sotto la cervice
  • quando la coppetta è dentro ruotala: si aprirà per creare una chiusura ermetica che blocca le perdite

La coppetta mestruale non dà fastidio se l’hai inserita correttamente e dovresti anche essere in grado di muoverti, saltare, sederti, stare in piedi e svolgere altre attività quotidiane senza che la esca. Se hai problemi a inserire la coppetta mestruale, parla con il tuo ginecologo.

Quando togliere la coppetta mestruale

Si può usare coppetta mestruale per 6-12 ore, a seconda che tu abbia un flusso intenso o meno. Ciò significa ad esempio che puoi usare la coppetta mestruale durante la notte in tutta tranquillità

Comunque si deve togliere la coppetta mestruale entro 12 ore, ma se si riempie prima puoi svuotarla prima del previsto per evitare perdite.

Sconti e offerte Amazon

Assorbenti lavabili

Coppetta mestruale

Come si toglie la coppetta mestruale

Rimuovere la coppetta mestruale è facile, segui questi passaggi:

  • lavati accuratamente le mani
  • metti l’indice e il pollice nella vagina, tirare delicatamente lo stelo della coppetta fino a raggiungere la base
  • pizzicare la base per rilasciare il sigillo e tirar verso il basso per rimuovere la coppetta mestruale
  • una volta fuori, svuotala nel lavandino o nel water

Come si pulisce la coppetta mestruale

Lavare la coppetta mestruale è fondamentale, perché è un prodotto che si riutilizza: acqua calda e sapone sono l’ideale, non servono disinfettanti o altri prodotti aggressivi.

La coppetta mestruale si lava prima di essere reinserita, poi dovrebbe essere svuotata almeno due volte al giorno.

Le coppette mestruali possono durare da 6 mesi a 10 anni con la dovuta cura (adesso capisci quanto puoi risparmiare usando la coppetta mestruale invece degli assorbenti?).

I vantaggi della coppetta mestruale

La coppetta mestruale è conveniente e ti fa risparmiare, è più sicura dei tamponi, contiene più sangue di assorbenti e tamponi, è amica dell’ambiente perché non è usa e getta. Sottolineo che si può usare la coppetta mestruale con i dispositivi intrauterini, questo è importante ed è un vantaggio non da poco.

La coppetta mestruale è conveniente e fa risparmiare: la compri una volta e sei a posto, la coppetta mestruale è riutilizzabile, a differenza di tamponi o assorbenti, che devono essere acquistati continuamente (la media in Italia è 126 euro l’anno).

La coppetta mestruale è sicura: siccome raccoglie invece di assorbire il sangue, non sei a rischio di contrarre la sindrome da shock tossico (TSS), una rara infezione batterica associata all’uso di tamponi.

La coppetta mestruale contiene più sangue di assorbenti e tamponi: una coppetta può contenere da tre a sei volte di flusso mestruale rispetto a un tampone.

La coppetta mestruale è ecologica: essendo riutilizzabile, la coppetta dura a lungo, anche anni, quindi non produci rifiuti.