In Salute

I Benefici del Tiglio: Tisana e Miele per la Tosse, Calmante Naturale e Antinfiammatorio

benefici del tiglio
  1. Home
  2. /
  3. Salute
  4. /
  5. I Benefici del Tiglio: Tisana e Miele per la Tosse, Calmante Naturale e Antinfiammatorio

Ci sono svariati rimedi naturali per la tosse, efficaci in caso di tosse di lieve entità derivante da raffreddore o influenza senza infezione (consulta sempre il medico se non passa in qualche giorno): un rimedio efficace per la tosse è la tisana al tiglio. Ma il tiglio ha anche altri benefici sulla salute: è ricco di vitamina C, è un calmante naturale, riduce le infiammazioni intestinali e i dolori di stomaco. Che sia tisana o miele, tra i prodotti naturali da avere sempre in dispensa il tiglio ha un posto in primo piano!

Il tiglio (nome botanico Tilia platyphyllos) appartiene alla grande famiglia delle Tiliacee, piante in grado di raggiungere i 30 metri di altezza e di crescere per tutta la loro vita. Le foglie di questa pianta a dir poco utile per la salute si presentano a forma di cuore, in un bel verde brillante e con il bordo seghettato. La fioritura avviene tra giugno e luglio e i suoi fiori profumatissimi sono una vera manna dal cielo per le api, che depositando il polline vanno a creare il rinomato miele di tiglio, ottimo alleato insieme alla tisana di tiglio per combattere raffreddore e tosse.

Come preparare la tisana al tiglio per la tosse

Preparare una buona tisana al tiglio per la tosse è davvero semplice. Basta far bollire una sufficiente quantità di acqua (meglio se minerale, in modo da evitare le calcificazioni e avere una tisana più pura) e versarla in una tazza. Si lascia in infusione la bustina della tisana per circa dieci minuti e la si beve a piccoli sorsi. Il tiglio ha un sapore piuttosto dolce, ma se non dovesse bastare si può aggiungere del miele di tiglio o d’acacia e una fetta di limone.

Dal momento che il tiglio è un toccasana per liberare le vie respiratorie e calmare raffreddore e tosse, contribuendo a fluidificare le secrezioni, è una buona idea assumere la tisana la sera, prima di coricarsi, in modo che possa favorire un buon riposo.

Altri benefici del tiglio

Il tiglio ha molti effetti benefici sulla salute: oltre ad essere un espettorante e un antinfiammatorio (ecco perché è indicato per tosse e bronchiti), è anche un calmante gastrico e un antispasmodico: dunque oltre ad essere un rimedio per dolori di stomaco è anche un valido per alleviare i sintomi della sindrome del colon irritabile.

Il tiglio è un ottimo prodotto naturale per proteggersi da raffreddore e influenza, o comunque per ridurne l’intensità. Essendo ricco di vitamina C, cosa che favorisce l’assorbimento del ferro, pertanto è consigliato a chi soffre di anemia. NB: per assorbire al meglio la vitamina C contenuta nel tiglio, conviene consumare il miele di tiglio e non la tisana, perché la vitamina C teme il calore.

Infine, il tiglio è un sedativo naturale: tra gli effetti positivi della tisana al tiglio c’è anche il calmare gli stati d’ansia e di nervosismo, ed i sintomi di tali malesseri quali emicranie, palpitazioni, insonnia. Insomma la tisana al tiglio è distensiva e rilassante.