In bellezza

Coppetta anticellulite: uno strumento davvero efficace

coppette anticellulite
  1. Home
  2. /
  3. bellezza
  4. /
  5. Coppetta anticellulite: uno strumento davvero efficace

Tra i rimedi contro la cellulite c’è la coppetta anticellulite, uno strumento per fare un massaggio su gambe, glutei e ogni parte del corpo dove abbiamo il fastidioso inestetismo. Dunque un facile e pratico trattamento anticellulite manuale, che non richiede l’uso di creme, integratori o altri prodotti, ma che di certo aumenta l’efficacia di quelli che già usi e della dieta.

La cellulite purtroppo è un problema che riguarda quasi tutte le donne, di tutte le età, peso e conformazione fisica, che contrastiamo affidandoci a vari rimedi anticellulite, dalla dieta alle creme. Ma anche l’efficacia del massaggio contro la cellulite non va affatto trascurata, anzi è fin troppo sottovalutata da molte di noi. Per aumentarne gli effetti positivi hai a disposizione uno strumento di facile uso, senza alcuna controindicazione e dal costo davvero irrisorio: le coppette anticellulite, che di sicuro vorrai avere dopo aver letto questa guida su come utilizzarle!

Come funziona la coppetta anticellulite

Le coppette anticellulite hanno iniziato a farsi conoscere tra le “persone comuni” perché usate da varie star, ad esempio Gwyneth Paltrow, ma in realtà si tratta di uno strumento con origini ben più lontane nel tempo. Infatti la coppettazione è una tecnica cinese per un particolare massaggio che favorisce la circolazione sanguigna locale (cosa utile anche per combattere la cellulite) e il rilassamento dei muscoli. Non a caso è una tecnica utilizzata dagli sportivi di ogni disciplina per curare contratture e infortuni vari. Il principale vantaggio della coppettazione è un sensibile aumento della circolazione sanguigna e linfatica.

Una volta le coppette erano solo in vetro perché la coppettazione originale cinese e sportiva richiede che si faccia il “vuoto d’aria” nello spazio tra la coppetta e il punto del corpo sul quale viene appoggiata, scaldando l’aria al suo interno per farla uscire. Ma la coppetta anticellulite è in silicone o materiali simili, perché il vuoto lo si crea manualmente con un massaggio continuo sui vari punti di cosce, glutei, addome, dove c’è la cellulite.

La coppetta anticellulite funziona?

Va detto che non ci sono studi scientifici che abbiano davvero misurato l’efficacia delle coppette anticellulite (figuriamoci, la scienza ufficiale ha ben altro da studiare che la “nostra” cellulite…), ma l’esperienza di ormai milioni di donne che l’hanno usata avrà pure un valore, no?

La coppetta anticellulite in silicone è di facile utilizzo, molto maneggevole e comoda, dunque è davvero pratico usarla anche tutti i giorni per un bel massaggio drenante contro la ritenzione idrica e che migliora la tonicità di pelle e muscolo, migliorando l’ossigenazione locale e aumentando l’apporto di sangue. Tutto ciò combatte l’effetto buccia d’arancia che tanto detestiamo.

Insomma, un bel massaggio anticellulite con la coppetta deve diventare una tua buona abitudine di bellezza (e poi è anche piacevole, magari eseguito dal partner…). Ovviamente l’efficacia sarà aumentata dall’uso di prodotti e trattamenti anticellulite, come ad esempio la crema anticellulite con oli essenziali (da fare in casa con prodotti naturali ovviamente).

Come usare le coppette anticellulite

Di certo avrai già intuito come il modo di utilizzo, ma alcune istruzioni e qualche trucchetto ti saranno sicuramente utili.

La coppetta anticellulite si usa sulla pelle bagnata o lubrificata, questo per evitare di rompere i capillari più superficiali. Puoi dunque usarla mentre fai la doccia, oppure spalma sul punto dove vuoi utilizzarla un po’ di crema anticellulite, oppure olio o crema idratante.

Come fare il massaggio con la coppetta anticellulite? Beh, è abbastanza facile e ogni confezione di coppette ha le istruzioni, comunque inizia con una leggera pressione e poi aumentala. Su YouTube ti basta cercare “tutorial coppetta anticellulite” e troverai diversi video come questo:

Coppette anticellulite in silicone o in vetro?

Come ho scritto ad inizio articolo, la coppettazione è una tecnica nota da molto tempo anche in ambito sportivo, dunque ci sono parecchi massaggiatori e fisioterapisti che la praticano: la coppetta in vetro è uno strumento indirizzato a questi professionisti, che praticano la coppettazione per risolvere problemi come le contratture muscolari.

Per quello che interessa noi donne, si deve usare la coppetta anticellulite in silicone: in questo caso non è una terapia per guarire un infortunio ma un massaggio anticellulite che si può fare a casa senza alcuna difficoltà, più volte a settimana, da sole (o, come già scritto, fatto dal partner…) senza particolari conoscenze anatomiche.

Come vedi su Amazon c’è un’ampia scelta di coppette anticellulite, con prezzi davvero accessibili a tutte le tasche.

Coppetta anticellulite: ci sono controindicazioni?

Non ci sono effetti collaterali né particolari cose a cui fare attenzione, se non quella di usare la coppetta anticellulite sulla pelle bagnata o cosparsa di crema/olio, come spiegato sopra; ovviamente se soffri di allergia al silicone questo strumento non è adatto a te. Va detto comunque che se si soffre di vene varicose o capillari fragili, se si stanno prendendo farmaci anticoagulanti, è il caso di limitare l’uso della coppetta anticellulite, applicando poca pressione.